Indietro La Stampa Migranti, la nave umanitaria Sea-Eye torna in mare. La portavoce: “Porti chiusi? Situazione difficile, ma li salveremo e non li riporteremo mai in Libia” 
Cerca Sezioni 16 lug
Vicino
Annuncio
10 feb 06:00

Migranti, la nave umanitaria Sea-Eye torna in mare. La portavoce: “Porti chiusi? Situazione difficile, ma li salveremo e non li riporteremo mai in Libia” 

La Stampa
A più di un mese da un’odissea umanitaria nel Mediterraneo lunga 19 giorni, condivisa con la Sea Watch, l’organizzazione tedesca Sea Eye si prepara a tornare nel Mediterraneo con una nave che sarà ribattezzata con il nome di Alan Kurdi, il bambino che nel 2015 divenne il simbolo della tragedia dei migranti nel Mediterraneo. Il 2 settembre di quattr...
vai alla notizia
 Mi piace Rispondi
Annuncio

Commenti

Ancora nessun commento...
In Cima

Impostazioni di Data

Oggi è martedì 16 luglio 2019

+ 1 -
+ 1 -
+ 2016 -

Vicino

Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie, come descritto nella nostra politica dei cookie.

Accetto

La Stampa

Vicino