Indietro La Stampa La Corte Ue: “I rifugiati non possono essere rimandati nei Paesi d’origine se rischiano la vita” 
Cerca Sezioni 26 mag
Vicino
Annuncio
14 mag 09:37

La Corte Ue: “I rifugiati non possono essere rimandati nei Paesi d’origine se rischiano la vita” 

La Stampa
Un cittadino di uno Stato extra-Ue o apolide non può essere rimandato in un paese dove la sua vita o la sua libertà possano essere minacciate. Lo ha stabilito la Corte di Giustizia dell’Unione Europea, che ha fissato una serie di paletti per la revoca o il rifiuto del riconoscimento dello status di rifugiato per motivi collegati alla protezione del...
vai alla notizia
 Mi piace Rispondi
Annuncio

Commenti

Ancora nessun commento...
In Cima

Impostazioni di Data

Oggi è sabato 25 maggio 2019

+ 1 -
+ 1 -
+ 2016 -

Vicino

Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie, come descritto nella nostra politica dei cookie.

Accetto

La Stampa

Vicino