Indietro La Stampa Marito di attivista Pussy Riot finisce in ospedale: forse avvelenato 
Cerca Sezioni 25 set
Vicino
Annuncio
13 set 07:28

Marito di attivista Pussy Riot finisce in ospedale: forse avvelenato 

La Stampa
Piotr Verzilov, marito e attivista di un’esponente del gruppo anti-Putin «Pussy Riot», è ricoverato «in gravi condizioni» nel reparto Tossicologia di un ospedale di Mosca: lo sostiene una delle ragazze della band, Veronika Nikulshina, citata dai media russi....
vai alla notizia
 Mi piace Rispondi
Annuncio

Commenti

Ancora nessun commento...
In Cima

Impostazioni di Data

Oggi è martedì 25 settembre 2018

+ 1 -
+ 1 -
+ 2016 -

Vicino

Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie, come descritto nella nostra politica dei cookie.

Accetto

La Stampa

Vicino